Siena: nuovi percorsi museali al Santa Maria della Scala

 

Dopo l’avvio ad aprile del servizio di noleggio videoguide, messe gratuitamente a disposizione dei visitatori,  si accendono nuovamente i riflettori sul Santa Maria della Scala, e non solo in senso figurato! Al Complesso Museale arriva “Nello spazio e nel tempo”, un nuovo progetto con proiezioni immersive di videomapping in 3D, sincronizzati con le nostre videoguide. Come vi avevamo anticipato, il progetto di valorizzazione del Complesso di Santa Maria della Scala continua senza sosta, e questo mese lo fa attraverso l’apertura di nuovi percorsi multimediali. Grazie a quattro nuove istallazioni permanenti di videomapping 3d con audio multilingua, i visitatori potranno prendere coscienza delle varie fasi costruttive e della storia del grande complesso a partire dalle origini.

Le nostre videoguide, già dotate delle tecnologia beacon, che permette ai visitatori di visualizzare il punto cui si trovano e ascoltare automaticamente il contenuto audio legato all’ambiente o all’oggetto esposto, si arricchiscono ora di un’ulteriore funzionalità: la video sincronizzazione automatica. Una mini rete locale wi-fi, creata ad hoc per questo progetto, garantisce una perfetta sincronizzazione tra l’audio emesso dai nostri dispositivi e il video proiettato nel punto di installazione, permettendo così al visitatore di concentrarsi esclusivamente sulle emozioni offerte da questo viaggio esperenziale.

Con Nello Spazio e nel Tempo prosegue il rilancio del Santa Maria Della Scala – ha dichiarato il Sindaco Bruno Valentini – Un’opera ad alta tecnologia che consentirà ai visitatori di conoscere alcuni momenti dell’evoluzione e della storia dell’antico Spedale e che integrandosi con l’audioguida e accompagnando il visitatore di sala in sala alla scoperta delle bellezze del luogo gli consentirà di vivere una vera e propria esperienza immersiva. Un altro passo avanti, dopo quelli dei mesi scorsi, che avvicinano sempre di più il Santa Maria della Scala agli standard dei grandi musei e luoghi della cultura del nostro paese“.

E noi siamo lieti di far parte, insieme a Opera – Civita sotto la direzione di Daniele Pittèri, di questo progetto di valorizzazione così ambizioso e di contribuire, anche grazie ai nostri totem multimediali presenti all’interno del Duomo di Siena, a diffondere la conoscenza del Santa maria della Scala, della storia di Siena e della sua splendida Cattedrale.

Per prenotazioni chiamare il numero 0577 286300 o scrivere a sienasms@operalaboratori.com

 

 

 

 



D'Uva Feed

Follow us

Couldn't connect with Twitter