Nuove videoguide a Palazzo Altemps e Palazzo Massimo
D’Uva supplies audio, multimedia & mobile interpretation guides for cultural heritage. We create contents for museums, shows, churches, archaeological sites.
audioguide, videoguide, multimedia, storytelling, kiosk, mobile app, audio guide, devices, video guides, audio, totem, firenze, florence, app, pantheon, pompeii, colosseum
1765
post-template-default,single,single-post,postid-1765,single-format-gallery,qode-quick-links-1.0,ajax_leftright,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode_popup_menu_push_text_top,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-14.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Museo Nazionale Romano: nuove videoguide a Palazzo Altemps e Palazzo Massimo

A partire da quest’anno i visitatori di Palazzo Massimo e Palazzo Altemps potranno scoprire le meraviglie della Roma Antica tramite nuove videoguide, moderni smartphone da 5 pollici, dotati di contenuti audio, immagini e mappa interattiva, per orientare il visitatore lungo il percorso espositivo.

Palazzo Massimo alle Terme accoglie una delle più importanti collezioni di arte classica al mondo ed è la principale delle quattro sedi del Museo nazionale romano, assieme al Complesso delle Terme di Diocleziano, a Crypta Balbi e a Palazzo Altemps.

La nuova guida multimediale di Palazzo Massimo, disponibile in 5 lingue (italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo) e realizzata in collaborazione con Coopculture, accompagna il visitatore lungo un itinerario espositivo articolato in un sotterraneo (sede del più grande Medagliere d’Italia), un pianterreno e due piani superiori del palazzo. Nel piano interrato si trova la Sezione Numismatica; negli altri tre piani sono conservati capolavori della scultura classica mentre l’ultimo piano è dedicato alla straordinaria esposizione di affreschi e mosaici, fra i quali gli affreschi del triclinio della Villa di Livia e quelli della villa detta della Farnesina.

Quattro piani in cui rivivono la storia, i miti e la vita quotidiana di Roma: sculture, affreschi, mosaici, monete e opere di oreficeria che documentano l’evoluzione della cultura artistica romana dall’età tardo-repubblicana all’età tardo-antica (II sec. a.C. – V sec. d.C.).

Come Palazzo Massimo alla Terme, anche Palazzo Altemp rinnova il suo servizio di audioguida con nuovi dispositivi, progettati e sviluppati sempre in collaborazione con Coopculture. Inoltre, in occasione della ricorrenza dei 20 anni dalla sua apertura al pubblico, celebra con una grande mostra dedicata al genio di Piero Fornasetti. Un dialogo divertente tra l’arte classica e il design funzionale.

Disegni, mobili, accessori ripercorrono la produzione dell’Atelier Fornasetti, dagli anni Trenta a oggi, rivelandosi come qualcosa di più di semplici oggetti decorati: “un invito alla fantasia, a pensare”, come raccontava lo stesso Piero, fondatore dell’azienda. Un viatico per l’immaginazione, che riconduce all’anima originaria di Palazzo Altemps.

Un motivo in più per visitare il Museo Nazionale Romano, un posto affascinante che non può non essere visitato se si vuole conoscere davvero Roma.

 



D'Uva Feed

Follow us

D'Uva
@duvawsMay 20
Tutti col naso all'insù per vedere la pioggia di petali di rosa al #Pantheon. Un momento unico di arte e fede. Pura… https://t.co/ISqImEzTCa
D'Uva
@duvawsMay 20
RT @pantheon_roma: L'antico pavimento del #Pantheon si è ormai trasformato in un tappeto rosso! The ancient floor of Pantheon has been tran…
D'Uva
@duvawsMay 20
RT @pantheon_roma: We hope you like the live of this two-thousand years old traditional Christian ceremony that attracts more and more peop…